Vantaggi dell’Outsourcing

Valore aggiunto abbatendo i costi

N

on starò a raccontare nuovamente la storia degli origini dell’outsourcing, ne abbiamo già parlato in una sezione del sito. In questo articolo vorrei invece approfondire quali i sono i vantaggi di esternalizzare i servizi per la piccola e media impresa, specialmente quelli che richiedono alta qualificazione e specializzazione.

I vantaggi dell’Outsourcing

Per chi non lo sapesse l’Outsourcing è dare in gestione ad aziende esterne parte dei processi produttivi di una impresa, nel caso Knowledge Process Outsourcing (KPO) si parla di quelle attività che richiedono alta preparazione intellettuale e di materie specifiche. Il marketing è una di queste ancor di più nell’era digitale. Per essere competitivi online oggi non basta avere il sito, devi essere presente nei social e fare un grosso lavoro su più fronti per creare un vero funnel di vendita, ma proviamo a contare velocemente quante figure ci vogliono per portare avanti una campagna di digital marketing.

Innanzitutto serve una strategia, e per definirla è necessario fare l’analisi del mercato, della concorrenza, del prodotto, ecc e qui entrano in scena i marketers, gli esperti di Grow Hacking e altre figure chiavi. Serve un website ben strutturato e ottimizzato che renda facile la navigazione all’utente ma anche ai crawler dei motori per riuscire a posizionarlo nei primi risultati della ricerca e qui sono necessari webmaster e SEO specialist. È imprescindibile produrre costantemente contenuti di qualità per attirare l’attenzione del pubblico quindi copywriter, videomaker, fotografo. Una volta che abbiamo i contenuti serve chi li condivida e li renda visibili; social media manager, esperti in campagne Ads, influencers e tutte quelle figure specializzate in dare visibilità al tuo prodotto o servizio in maniera professionale per riuscire a farlo emergere in mezzo alla concorrenza (e ricordiamo che sto parlando solo del digitale).

Ci siamo noi, gli analytics, che studiamo tutto questo traffico per estrarre le informazioni che permettano a tutte queste figure di migliorare le prestazioni andando a correggere i punti deboli e amplificando i punti di forza. La lista potrebbe continuare ancora ma fermiamoci a 11!

Credo basti per rendere l’idea, adesso la mia domanda è: quale piccola o media impresa di vostra conoscenza può permettersi l’assunzione nel loro organico di tutte queste figure?

Non solo la PMI

Anche le grande aziende delegano molte di queste mansioni (alcune anche tutte) a specialisti esterni, inserendo nel loro staff solo quelle che ritengono indispensabili.

Ma torniamo al piccolo e medio imprenditore (aziende fino a 249 dipendenti), ovviamente il primo motivo e il costo; assumere tutti questi specialisti (che spesso superano il numero di dipendenti dell’azienda stessa) è impensabile. Qualcuno si affida a l’assunzione anche part-time di qualche “esperto tuttofare” che fa grandi promesse perché a suo dire è in grado di coprire tutti questi ruoli. Nella realtà, praticamente il 100% delle volte non porta nessun risultato, questi personaggi non solo diventano un costo inutile ma hanno come effetto collaterale che l’imprenditore che si era affacciato timidamente al mondo online senza molta convinzione, perda completamente la fiduccia e tragga la conclusione che ho sentito spesso “internet non funziona, non sai i soldi che ci ho buttato e non mi ha portato niente!” Credetemi ho sentito più di uno che aveva assunto il ragazzetto figlio di qualche conoscente perché “ è bravissimo con il computer”… cosa voglia dire non si sa.

Con l’outsourcing, oltre ad abbattere i costi, stai elevando il livello di qualificazione e abilità della tua azienda e di conseguenza migliorando il tuo prodotto, e ancora più importante puoi concentrarti nel tuo core business lasciando agli esterni tutte queste attività non direttamente relazionate con la tua produzione.

In conclusione possiamo elencare i vantaggi fondamentali dell’outsourcing in questi punti:

  • Concentrarsi sul Core Business

  • Ridurre i costi

  • Trasformare i costi fissi in costi variabili

  • Avere maggiore flessibilità

  • Dare valore aggiunto all’azienda con l’utilizzo degli specialisti

  • Migliorare la qualità del servizio o prodotto

Credi siano sufficienti ragioni per inserire l’Outsourcing nella tua strategia?

Servizio di Analytics in Outsourcing a Milano | Magic Analytics

2019-06-23T23:01:53+00:00
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione assumiamo che tu ne sia d'accordo. Ok